Monte Magma

Poco a Sud di Quadria e del centro di Victoria, si erge, imponente, Monte Magma, il vulcano.

Storia
Gli Elfi di Axalia raccontano che, nei tempi antichi, quando il primo Eriin non era ancora comparso su Victoria, dai Monti Auspici, nelle notti d’inverno, era possibile vedere il rosso bagliore di Monte Magma. Gli Elfi consideravano il vulcano come una sorta di limite naturale da non oltrepassare.

Stato attuale
Monte Magma è un vulcano attivo e in continuo degassamento. La sua presenza mantiene temperato il clima nella zona centro-Sud di Victoria, al punto che persino i Monti Neve, a Est, per quanto molto più alti dei Monti Auspici, sono meno freddi.
Gli studiosi sostengono che se il vulcano dovesse eruttare alla massima potenza potrebbe sommergere l’intera isola.
Tuttavia nessuno sa se e quando abbia mai eruttato in maniera seria, al punto che non poco distante dalle sue pendici alcuni uomini iguana hanno costituito un insediamento. Il vulcano tuttavia non è disabitato, al suo interno creature elementari si nutrono del suo calore e ne fanno la propria dimora. I mostri più comuni che si aggirano nei pressi sono le salamandre del magma, chiamate Seras. E’ possibile incontrare anche le Lucerne o i Bossili.
All’interno del Monte Magma è possibile trovare materiali come il carbonalto o la più rara magmite, tuttavia l’alta temperatura non consente di prolungare troppo a lungo le ricerche o di scavare delle miniere vere e proprie. Solo al Nord, in alcune zone alla base del vulcano, i minatori provenienti da Kornia hanno edificato alcune piccole casupole, costruite in terracotta, che utilizzano come rifugio e base di ristoro durante i periodi di ricerca dei minerali.

Livello di Pericolosità
– Pericolosità Variabile –
Medio se si considerano le Seras
Incalcolabile se il vulcano dovesse eruttare

Razze
100% Varie

Lingue
Varie 100%

Facebook